Fauna e flora

Immersa in una vegetazione che ricorda il paradiso terreste, la Polinesia francese ha fatto del fiore di tiarè il suo simbolo. Altre sorprese vi attendono: potrete ammirare hibiscus, uccelli del paradiso o ancora le delicate etlinglera elatior. L’imperdibile orchidea, splendida allo sguardo, delizierà anche le papille gustative con la sua golosa rappresentante, niente meno che la vaniglia! Per parlare di piante e alberi, oltre a palme da cocco a perdita di vista, Tahiti offre le condizioni ideali per lo sviluppo della buganvillea e del meno conosciuto frangipani.

Per quanto riguarda la fauna, inutile specificare che le specie presenti offrono uno spettacolo mozzafiato. Migliaia di persone provenienti da tutto il pianeta vengono qui per ammirare i fondali della laguna. Sulla terraferma, o sarebbe più corretto dire per aria, centinaia di specie di uccelli hanno deciso di bearsi anche loro della dolcezza degli alisei.

Ma è ovviamente la fauna marina ad attirare soprattutto l’attenzione. Una moltitudine di squali, mante giganti, delfini, o ancora balene e tartarughe… la Polinesia francese fa parte delle destinazioni più ambite dagli appassionati di immersione subacquea. Se aggiungiamo a tutto ciò le barriere coralline e la presenza di numerose specie di pesci dai colori di sfrontata bellezza, è davvero facile capire perché Tahiti è sovente paragonata al paradiso. E l’ideale non è leggerlo, ma viverlo!